Home Cronaca Venezia, insegnante multato per oltre 3mila euro e patente sospesa

Venezia, insegnante multato per oltre 3mila euro e patente sospesa

2 min read
0
Autovelox 1

Dovrà pagare oltre 3mila euro e rifare la patente, un caso che rappresenta un vero e proprio record. A San Stino di Livenza (provincia di Venezia), un insegnante è stato multato 20 volte in 15 giorni dagli autovelox per eccesso di velocità. A quanto riferisce il sito nuovavenezia la colpa non sarebbe attribuibile al docente, ma ad un’anomalia dovuta ai controlli. In due mesi e mezzo dall’installazione delle macchine sono infatti state comminate oltre 10mila multe per un importo totale che supera i 700mila euro.

Il caso dell’insegnante rappresenta un record, ma anche altre patenti sono state ritirate. La scelta dell’amministrazione comunale ha suscitato amarezza e sdegno, oltre che le proteste anche del presidente regionale di Confturismo: “Quanto sta accadendo è molto negativo – ha spiegato Marco Michielli -, gli autovelox della provinciale 59 sono lì solo per fare cassa. Non ci vengano a raccontare la favola che sono utili alla prevenzione. Non è vero. Non accetto il discorso sulla prevenzione. Hanno studiato un metodo utile per ingannare gli automobilisti e i turisti. Anziché interrogarci su come accoglierli, in Italia studiamo le mosse per poter fregare i nostri ospiti. Tutto questo è indegno, sarà un massacro”.

articoli correlati
Altri articoli by Daniele Naddei
Altri articoli in Cronaca
Comments are closed.

Check Also

Congedo parentale: la riduzione delle ferie dipende dalla percentuale di retribuzione

I periodi di congedo parentale retribuiti al 30% non consentono la maturazione delle ferie…