I sindacati ci ignorano, così come i politici: ma #ancheNoiVotiamo”. CNT, CoNaVinCoS e Coordinamento GaE continuano la lotta mediatica

2  min di lettura

COMUNICATO CONGIUNTO CNT-CONAVINCOS-DOCENTI GAE: “incessantemente, da oramai 18 giorni consecutivi, il bombardamento attraverso Twitter ed email continua da parte dei nostri docenti senza cattedra. Non smetteremo di intasare bacheche e caselle di posta, almeno fino al giorno 15 dicembre. Inoltre abbiamo iniziato a riempire di messaggi anche i post sulle pagine Facebook di politici e sindacati, con commenti inerenti alla nostra situazione”.

Sigle sindacali e politici continuano a fare “orecchie da mercante”, mentre i docenti senza cattedra appartenenti a questi gruppi continuano a inviare messaggi, ornati anche di locandine ed immagini a tema (come “stopAlleDeroghe”, “ioNonCiSto” e “ancheNoiVotiamo”, per ricordare l’importanza sociale e politica dei docenti senza cattedra).

I mittenti dei tweet sono sempre i contatti delle tre associazioni (@CoNaVinCoS, @CoordNazGAE e @CoordNazTFA) mentre i destinatari restano @MiurSocial e @valeriafedeli (anche se in scadenza di mandato), a cui si aggiungono gli account Twitter dei maggiori partiti politici. Immutati restano i due hashtag principali #NoMobilitàStraordinaria e #NoSvincoloTriennale (per aumentarne l’indice di influenza).

Nel frattempo invogliamo TUTTI i docenti in GM e in GaE, ancora senza cattedra, ad unirsi a noi e continuare il bombardamento di messaggi in corso, per non rimanere nell’ombra.

Congiuntamente CNT, CoNaVinCoS, Docenti GaE.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.