Caro Babbo Natale, riporta a casa il mio papà

1  min di lettura

Riceviamo e pubblichiamo la letterina scritta da un bambino di 8 anni a Babbo Natale. Il testo ci è stato inoltrato dalla mamma del piccolo, casalinga e sposata con un insegnante trasferito lontano da casa a causa della legge 107.

Ciao caro Babbo Natale,

sono Francesco e ho 8 anni. Mi presento anche se lo so che mi conosci già . Ti sto scrivendo questa letterina perché mamma e le maestre dicono che tu puoi esaudire quasi tutti i desideri allora ho pensato che puoi far tornare il mio papà a casa. Il mio papà fa lo stesso lavoro della maestra, insegna in una scuola lontana e io lo vedo solo poche volte e mi manca giocare insieme e farci il solletico. Se puoi fallo tornare a casa anche se non mi porti nessun regalo. Io volevo un gioco per la PS4 però è meglio se torna papà. 

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.