Scherzo finisce in tragedia, 13enne trafitto da righello in classe

3  min di lettura

Uno scherzo tra studenti in classe, ha costretto un 13enne a subire una operazione d’urgenza perchè letteralmente trafitto da un righello. Come riporta liguriaoggi.it, il fatto è accaduto sabato mattina alla scuola media di Ostra in provincia di Ancona.

Era da poco finita la ricreazione quando il 13enne è rientrato in classe insieme ai compagni. Il compagno di banco ha deciso di fargli uno scherzo tenendo il righello dritto sulla sedia, il ragazzino si è seduto sopra ed è stato trafitto per 3 centimetri. Accusando forte dolore è andato in bagno, ha abbassato i pantaloni e dopo aver visto il sangue scorrere dalla zona anale, è svenuto.

Il giovane è stato soccorso ed è stato trasferito all’ospedale di Senigallia dove è stato operato. Nell’istituto sono arrivati anche i Carabinieri che hanno tentato di ricostruire l’accaduto. Al momento non è stata sporta alcuna denuncia.

I commenti sono chiusi.