Home Opinioni Cannabis legale, Rondini (Ln): “Governo blocchi corsi scolastici, è vergognoso”

Cannabis legale, Rondini (Ln): “Governo blocchi corsi scolastici, è vergognoso”

2 min read
0
Marco Rondini Lega Nord

“E’ vergognoso che a scuola si organizzino corsi che parlino della cannabis legale. Circa 40 ore con tanto di docenti su sistema di coltivazione, legislazione italiana sul tema e il caso della liberalizzazione negli Stati Uniti. L’ennesimo tentativo di spingere l’opinione pubblica a pensare verso una liberalizzazione che per fortuna, invece, non è ancora operativa. Poco importa se si parla di cannabis light, siamo di fronte come al solito ad azioni che rientrano in quel vulgus del politicamente corretto che non perde occasione per cercare di spingere nella direzione della liberalizzazione. Un corso inaccettabile sul quale presenterò un’interrogazione parlamentare.

Questo tipo di iniziative va assolutamente fermato. Ricordo infatti che tutti gli operatori delle comunità terapeutiche affermano che il consumo della cosiddetta “cannabis ricreativa” è il primo passo per arrivare ad un consumo di droghe più pesanti. Senza contare la stessa cannabis provoca danni. Mentre si torna a morire per droga c’è chi pensa di organizzare corsi per coltivare la cannabis. Inaudito!”. Lo dichiara il deputato della Lega Marco Rondini, vicepresidente della commissione affari sociali.

articoli correlati
Altri articoli by Daniele Naddei
Altri articoli in Opinioni
Comments are closed.

Check Also

Gite scolastiche: è crisi. Sempre meno ragazzi vogliono partire

Uno studente su dieci, quest’anno, ha deciso di non partire per il campo scuola. All…