Home Notizie dal web Salute e sport: ricerca su 800 bambini della primaria

Salute e sport: ricerca su 800 bambini della primaria

3 min read
0
sport-a-scuola

Praticare sport fa bene alla salute: lo afferma, dati alla mano, una ricerca durata 5 anni e che ha coinvolto complessivamente 800 bambini in eta’ scolare, tra i 5 e gli 11 anni. Lo studio sugli “Effetti della durata dell’attivita’ motoria nella scuola primaria sulla massa corporea e sull’efficienza fisica”, e’ stato realizzato dall’Istituto di Medicina dello Sport di Torino F.M.S.I. Il team dell’Istituto, diretto dal dott. Piero Astegiano, ha organizzato un’attivita’ che prevedeva un programma educativo e formativo di minivolley per gli alunni di 25 classi, svolto durante l’orario scolastico, con una frequenza di 3 ore alla settimana per un periodo da 1 a 5 anni. Al termine i risultati dello studio hanno evidenziato grandi benefici a livello morfologico, motorio e cognitivo nei bambini coinvolti nel progetto, rispetto alla media.

In particolare, un miglioramento fino al 12% del BMI (indice di massa corporea) per riduzione della massa grassa, sia nei maschi che nelle femmine nel gruppo che ha fatto attivita’ per piu’ lungo tempo. Il grasso sottocutaneo e’ risultato inferiore del 20% nei maschi e 15% nelle femmine. Dal punto di vista motorio, si e’ riscontrato una maggiore abilita’, coordinazione e flessibila’ in tutti i soggetti e, in particolare, in quelli che hanno svolto le attivita’ dalla prima elementare, e quindi per 4/5 anni, rispetto a chi solo per 1 o 2 anni. Dal punto di vista cognitivo si e’ rivelata nei ragazzi aderenti allo studio, una maggiore conoscenza dello sport e degli effetti positivi sulla salute. Presentato oggi presso le Ogr, in occasione della manifestazione “Expo Sport e Salute”, lo studio ha visto ospiti Maurizio Casasco, presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana, Gianfranco Porqueddu, presidente del Coni – Cr Regionale e Valentina Vezzali, membro della Commissione parlamentare cultura scienze ed istruzione e campionessa italiana di scherma vincitrice di 6 Ori Olimpici.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Notizie dal web
Comments are closed.

Check Also

Formazione obbligatoria, le indicazioni per i docenti di sostegno

Lo scorso 8 novembre il Miur ha pubblicato una circolare, la n° 0047777, in cui vengono da…