Home News Zecchi: “La retribuzione degli insegnanti di scuola primaria è troppo bassa, dislivello ingiusto”

Zecchi: “La retribuzione degli insegnanti di scuola primaria è troppo bassa, dislivello ingiusto”

1 min read
0
Soldi bruciati 1

La retribuzione degli insegnanti è bassa, insufficiente, e cambia a seconda della categoria. Docenti di scuola primaria, su tutti, sono tra i più svantaggiati dal sistema. Guardare all’Europa, per credere:

La retribuzione degli insegnanti di scuola primaria è troppo bassa, il dislivello è ingiusto – dice il professor Stefano Zecchi nell’intervista rilasciata alla nostra redazione -. Anche perché quella categoria è fondamentale. Il problema di stipendi così bassi è che finiscono per portare poca qualità didattica, perché poi una persona cerca di fare qualcos’altro che sia più redditizio e rispettabile. Noi guardiamo sempre l’Europa per quel che ci conviene, ma in questo caso guardare ad altri Paesi vorrebbe dire osservare stipendi diversissimi da quelli italiani. In Francia, Germania e Inghilterra gli stipendi sono molto più alti per tutte le categorie di insegnanti”.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in News
Comments are closed.

Check Also

Meteo, l’uragano ”Numa” continua a flagellare il Centro-Sud

Il vortice ciclonico ”Numa” soprannominato continua ad alimentare una forte fase di maltem…