Home News Scuola, Centemero (Fi): “Per evitare il caos a settembre serve costo standard per alunno”

Scuola, Centemero (Fi): “Per evitare il caos a settembre serve costo standard per alunno”

1 min read
0
elena centemero

A settembre si annuncia ancora una volta caos. Dai trasferimenti dopo le immissioni in ruolo, alla mancanza di dirigenti scolastici ed ora anche ai costi ritenuti troppo alti. La deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, ha provato a spiegarlo:

“L’avvio del prossimo anno scolastico sarà, purtroppo, ancora una volta caratterizzato dal caos, dal balletto delle cattedre, dalla mancanza di dirigenti scolastici in molti istituti. Questo è il frutto di troppe riforme e di troppa fretta nell’approccio della politica al sistema di istruzione”.

La soluzione:

“Per migliorare la nostra scuola servono pochi ma decisi interventi di razionalizzazione, a cominciare dall’introduzione del costo standard per alunno per cui Forza Italia si batte da anni, con numerosi emendamenti presentati in Parlamento e un costante confronto con il mondo della scuola. Proprio il costo standard sarà alla base del nostro programma per la scuola, al fine di liberare risorse importanti, migliorare la qualità dell’offerta formativa e – conclude – arrivare finalmente a una piena autonomia e parità scolastica”.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in News
Comments are closed.

Check Also

Fedeli e Madia: “Subito contrattazione, rinnovo entro fine anno”

L’Atto di indirizzo per il rinnovo del contratto (di comparto e dell’area dirigenziale) de…