Home Breaking News Ardea, atto vandalico alla scuola primaria: scritte ingiuriose contro insegnanti

Ardea, atto vandalico alla scuola primaria: scritte ingiuriose contro insegnanti

2 min read
0
polizia

Mettono a soqquadro tutta la scuola ed imbrattano i muri con frasi ingiuriose contro gli insegnanti. E’, quasi certamente, una ragazzata l’atto vandalico (anche se si potrebbe asserire che quelle tribù dedite al caos avessero in un certo senso un codice d’onore più spiccato, nda) che ha coinvolto una scuola ad Ardea (provincia di Roma). Sono addirittura due i plessi attaccati da quella che, presumibilmente, dovrebbe essere una banda di ignoti: quello vecchio e quello nuovo di una scuola primaria. Come spiega anche il sindaco del piccolo Comune non è un caso isolato:

“E’ stato un palese, ennesimo, atto vandalico – ha spiegato il sindaco di Ardea, Mario Savarese, al sito online ilfaro –. Abbiamo scelto di prendere provvedimenti concreti. Per questo ho dato disposizione di installare in pochi giorni un sistema provvisorio di videosorveglianza, in attesa che venga concluso l’iter per il progetto di telecamere che da anni viene annunciato senza mai essere stato definito.

Il problema del vandalismo ad Ardea è radicato ed è la testimonianza di come ci siano problemi sociali che si trascinano, a cominciare da situazioni critiche della prima agenzia formativa di una comunità: la famiglia”.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Breaking News
Comments are closed.

Check Also

Precariato, sul risarcimento del personale di ruolo la Cassazione ci ripensa e rinvia il giudizio

La decisione è legata al fatto che si è in attesa della nuova sentenza della Corte di ‎Giu…