Home Didattica Messa a disposizione: ecco come presentare la domanda

Messa a disposizione: ecco come presentare la domanda

1 min read
0
supplenti-25-settembre

Torna d’attualità nei mesi estivi la domanda di messa a disposizione (Mad). Si tratta della soluzione migliore per i laureati non abilitati per inviare una candidatura spontanea alle scuole. La speranza è quella di poter lavorare per brevi periodi e corsi di recupero. E’ bene fare un ripasso:

La domanda può essere presentata in modo formale, attraverso un modello che può essere spedita tramite Fax, Pec, raccomandata o consegnata a mano presso la segreteria centrale della scuola. Nel modulo vanno indicati i dati anagrafici, titoli conseguiti ed esperienze eventuali maturate a scuola. Insieme al mad va allegato anche un Cv in formato europeo più altre certificazioni eventualmente necessarie.

SCARICA IL Mad

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Didattica
Comments are closed.

Check Also

“Io non c’ero” : il libro che spiega ai giovanissimi le vicende di Falcone e Borsellino e la lotta alla mafia

«La mafia è tutto ciò che ci circonda» è la visione pessimistica di uno dei giovanissimi i…