Home Didattica Rai Scuola racconta il coding: ecco le puntate online da non perdere

Rai Scuola racconta il coding: ecco le puntate online da non perdere

3 min read
0
coding

Il modo più rapido per realizzare le proprie idee è dare istruzioni ai computer e ai tanti oggetti “smart” che aspettano solo di essere programmati per fare cose sempre nuove. La programmazione è una straordinaria palestra per esercitare in modo costruttivo la creatività e sviluppare il pensiero computazionale. Sempre di più si sta diffondendo nelle scuole italiane la pratica del “coding”, l’uso intuitivo e interdisciplinare dei principi base della programmazione a supporto della didattica.

Rai Cultura racconta il coding a scuola in 20 puntate condotte da Alessandro Bogliolo, coordinatore di Europe Code Week, campagna di alfabetizzazione promossa dalla Commissione Europea per la diffusione del pensiero computazionale. Insegnanti e alunni iniziano giocando insieme con noti strumenti di coding e finiscono per familiarizzare con i principali elementi della programmazione applicandoli in classe durante le normali attività didattiche.

Ogni concetto è trattato in due puntate, una per insegnanti, che documenta la discussione e il lavoro preparatorio, ed una per ragazzi, che documenta le attività svolte in classe. Tutto questo su Rai Scuola dal 27 Febbraio alle ore 18.45.

Il programma tocca 10 temi, ciascuno dei quali viene affrontato a scuola in 4 fasi:

sessione di brain storming in cui il tema è presentato a tutti gli insegnanti coinvolti e discusso per cercare esempi pertinenti;
tavoli di lavoro paralleli focalizzati su ogni ordine e grado scolastico per decidere l’attività a tema da proporre in classe;
preparazione dell’attività concordata per ogni classe;
svolgimento dell’attività in aula.

Tutte le attività riguardanti uno stesso tema sono documentate in due puntate, una destinata agli insegnanti e una ai ragazzi. Ogni puntata dura circa un quarto d’ora. Il tema viene brevemente introdotto in pre-sigla e riassunto in chiusura.

Le puntate per insegnanti sono suddivise in quattro parti:

brain storming collettivo
focus sulla primaria, tavolo di lavoro e preparazione attività
focus sulla secondaria di I grado, tavolo di lavoro e preparazione attività
focus sulla secondaria di II grado, tavolo di lavoro e preparazione attività

CLICCA QUI PER GUARDARE LE PUNTATE

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Didattica
Comments are closed.

Check Also

Meteo: dopo la neve arrivano fulmini e raffiche di vento

Per oggi l’allerta meteo riguarda in particolare Liguria, Emilia e Toscana per le pr…