Home Uncategorized Gelo e neve bloccano l’Italia. Prefetture e sindaci chiudono le scuole, ecco dove

Gelo e neve bloccano l’Italia. Prefetture e sindaci chiudono le scuole, ecco dove

4 min read
2
vesuvio

Chiuse – per la giornata di lunedì 9 gennaio – tutte le scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale di Salerno. A stabilirlo il sindaco Vincenzo Napoli a causa dell’eccezionale ondata di maltempo che si sta abbattendo in questi giorni sul territorio con forti nevicate. Anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha preso la stessa decisione: a causa del perdurare delle avverse condizioni meteo scuole chiuse anche nel capoluogo sannita.
L’allerta meteo perdurerà fino alle ore 6 di lunedì 9 gennaio e per questo motivo l’Amministrazione Comunale “invita la popolazione fino a quel momento ad evitare tutti gli spostamenti non indispensabili con particolare riguardo da/verso le zone collinari”.

L’eccezionale ondata di maltempo che sta investendo la Puglia e che si prevede non smetterà anche nei prossimi giorni, sta inducendo diversi Comuni e Prefetture a disporre la chiusura delle scuole nelle zone più colpite. A Bari a sollecitare una analoga decisione al Sindaco metropolitano sono stati gli studenti dell’Uds che segnalano l’inadeguatezza di molti impianti di riscaldamento negli istituti scolastici della provincia e le difficoltà di trasporto. In Provincia di Brindisi tutte le scuole di ordine e grado resteranno chiuse mentre a Lecce la prefettura ha disposto al momento la chiusura solo delle scuole superiori invitando i sindaci a valutare anche la chiusura degli istituti di grado inferiore. E’ probabile che nelle prossime ore anche nelle altre province della Puglia, tutte colpite dal maltempo, vengano prese analoghe decisioni.

E’ stata una notte al gelo anche per la Basilicata: in molte zone della regione, in particolare nel Potentino, la temperatura è scesa ben oltre i -10 gradi. Le criticità maggiori sono causate dal ghiaccio e dal forte vento che ha creato cumuli di neve alti anche più di un metro.
Difficoltà sono segnalate alla circolazione in alcune aree di Matera e della provincia, meno “abituate” alla neve, soprattutto nel comprensorio murgiano, al confine con la Puglia.
La presenza un po’ dappertutto di ghiaccio ha già indotto molti sindaci lucani a disporre la chiusura delle scuole per lunedì (giorno previsto per la riapertura dopo le festività natalizie): la decisione – secondo quanto si è appreso – dovrebbe riguardare anche il Comune di Potenza

In alcuni comuni delle Marche le scuole rimarranno chiuse a causa del maltempo.

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Uncategorized
Comments are closed.

Check Also

Ragazzi, mollate il computer e scrivete in corsivo per il bene di anima e cervello. Il rischio è la disgrafia

Un libro che è un appello al ritorno alla scrittura manuale e che è un racconto di come si…