Studenti e professori: ecco cosa fare se un docente mortifica i ragazzi

2  min di lettura

Così come vale per tutti, anche tra i prof ci sono quelli scorbutici, antipatici o simpatici. Ci sono prof che ascoltano i ragazzi, ma ci sono anche quelli particolarmente irascibili che non si frenano e urlano contro i ragazzi. Alcune volte scatenano solo l’ironia della classe, ma altre possono arrivare a mettere in soggezione qualche studente un po’ più fragile e tranquillo degli altri. Che fare in questi casi? Bisogna assolutamente mantenere la calma e provare ad intraprendere la strada del dialogo. Infatti, l’ideale è cercare di chiarire la questione con il prof stesso, tentando di fargli capire qual è lo stato d’animo che si ha quando lui alza i toni nei modi descritti. Magari, in questo modo, l’insegnante capirà il vostro punto di vista e attenuerà questo tipo di atteggiamenti. Se così non dovesse essere, parlatene con il prof che è anche vostro coordinatore di classe e, nel caso, anche con il preside della scuola che deciderà come comportarsi. Infatti, nei casi più gravi, è prevista anche la sospensione dell’insegnante. Se non riuscite proprio a risolvere la situazione e il disagio cresce sempre di più, valutate un cambio classe.

I commenti sono chiusi.